Spettacoli

Maschera-argento_new

Maschera d’argento

Maschera D’Argento, una sorta di Barbablù del teatro, della musica e dell’arte tiene in ostaggio un’orchestra e sequestra attrici e attori provenienti da diverse compagnie teatrali...

Destini. De Andrè, De Gregori – Sospeso

Scritto e interpretato da Daniela Placci. Con Enrico Messina pianoforte e Paolo Penna Chitarra. Artisti fra i più importanti della scena musicale italiana, nelle loro canzoni si incontrano musicalmente sonorità varie.

Le-note-nobilitano

Le note nobilitano. . .

Un principe  capriccioso, non amante della musica, non vuole affatto sposarsi per non perdere le innumerevoli comodità della vita di corte. Il re e la regina, suoi genitori, cercano di convincerlo e giungono all'agognato fine solo dopo aver proposto un “baratto”.

Quattro_sospeso

Quattro – Sospeso

Quattro è ispirato a ”Le quattro stagioni” di A.Vivaldi. I personaggi e gli elementi naturali dei sonetti diventano maschere e corpi dipinti che interagiscono con le sonorità, giocando sullo svelamento e occultamento tipico del teatro greco.

Come ammazzare la moglie o il marito senza tanti perché

Un classico di Antonio Amurri, grande autore televisivo. La sua comicità, stringata ed elegante, mette sotto una spietata lente di ingrandimento la vita di coppia.

Christmas Set

Ritorno alla musica degli anni ’40 e ’50 con brani del repertorio swing italiano e americano. Un programma coinvolgente ed emozionante, per l’occasione anche con brani in versione natalizia

La Cantata del Caffè

La trama della cantata è certamente originale e avanti sui tempi. Narra infatti la storia di una ragazza che viene rimproverata di continuo dal padre perché non può fare a meno del caffè.

Il senso del ridicolo

Il senso del ridicolo si scopre ovunque, anche nei momenti più drammatici. Prendiamo una frase storica: "Qui si fa l'Italia o si muore". A pensarci bene ha una potenzialità di ridicolo incredibile

Blue Dolls

Frizzante revival di tutte le più popolari canzoni italiane, cantate in trio, dagli anni ‘30 agli anni ’60-’70-’80.


Nonostante l'attività dei teatri sia momentaneamente sospesa a causa del Covid-19, i nostri progetti di solidarietà non si fermano.

In questo periodo stiamo portando avanti il progetto "Dona un sorriso", grazie al quale stiamo donando materiale nei reparti pediatrici e nelle strutture in modo che durante i lunghi ricoveri i piccoli pazienti possano continuare le loro attività di studio e gioco.

Se vuoi contribuire anche tu a questa iniziativa puoi farlo attraverso il nostro conto.
Intestatario: TEATROSOLARTE - ARTE E SOLIDARIETÀ
IBAN: IT19R0306909606100000157199
Banca: Intesa San Paolo